1 commento su “Gentiloni”

  1. di Elena Quidello IN ITALIA LA CRISI GENERA POVERTA’ ED ESTREMISMI. MA NEL RESTO DEL MONDO REGNA IL SOSPETTO, LA DIFFIDENZA E L’ODIO VERSO GLI “ESTREMISMI” DEGLI USA Sono pochi i paesi nel mondo che credono ancora negli ideali e nei valori sbandierati per un paio di secoli dai patrioti statunitensi che per salvare i popoli dalle dittature imbracciavano le armi per “liberare” i popoli oppressi in Asia come in Africa e in Europa e portare loro la “democrazia”. Oggi l’informazione che corre sul web e la conoscenza della storia narrata a più voci rende giustizia di fatti esecrabili commessi a danno di interi popoli improvvisamente caduti nelle trappole dei potenti . Per questo chi detiene il potere assoluto nel mondo sta correndo ai ripari e per evitare che la gente comune possa impadronirsi finalmente di se stesso trovando la forza per reagire alle ingiustizie e alle malefatte del potere, così accade che i detentori del potere oggi ordinano di legiferare contro la libertà di parola sul web. Il nostro ossequioso premier Gentiloni , in tandem con il presidente francese E Macron che ha chiuso diversi siti tra cui quello di un importante economista, Jacques Sapir, ( lo scrive Blondet nel suo blog) colpevole di aver smontato i falsi miti della moneta unica e di non essersi allineato all’establishment, si è affrettato ad ubbidire e ha proposto un disegno di legge che impone la sorveglianza di massa sul web.
    https://www.controinformazione.info/crisi-poverta-ed-estremismi-mentre-lelite-prepara-leliminazione-dei-dissidenti/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: