Il terrore Talmudico

Mi risparmi il lettore la lezioncina sull’UNESCO come creazione massonico-britannica, evitino di ricordarmi che il suo primo direttore fu il darwinista Julian Huxley, della nota famiglia globalista, poi direttore anche del WWF; mi creda il lettore, lo so. Magari glielo ho anche insegnato io in scritti lontani: ONU e suoi organismi, UNICEF, UNESCO, eccetera, non possono essere ritenuti ”la civiltà”, che furono fondati come organi del governo mondiale futuro eliminatore di ogni sovranità e identità promosso dalla finanza anglo-ebraica. Lo so. Ma proprio questo conferma ciò che dico: i due paesi hanno preso apertamente congedo dalla “civiltà come la intendono loro”; quella “civiltà” che hanno costruito con le loro opere di leone e di volpe, quell”ordine” falso in cui ci hanno rinchiuso tutti noialtri. Ora, Israele col suo Golem butta via quell’ordine ché non le serve più, mostrando il suo vero volto finale: “la barbarie”, dice Philippe Grasset; ma è più preciso dire: il Terrore talmudico, perché con quegli atti Israele (col il suo Golem) mostrano in modo patente, arrogante, che loro non si sentono obbligati più a nessun trattato sottoscritto, a nessun dovere di lealtà verso gli altri esseri umani (ovvio, siamo “animali parlanti”), a tener fede ad alcun impegno preso sul piano internazionale
http://www.maurizioblondet.it/trump-shabbos-goy-del-impero-talmudico/

Autore: redattorecapo

associazione culturale Araba Fenice fondata a Bondeno (FE)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: