Italiani a striscie

Due fra gli infiniti casi di provocatoria negazione della giustizia.

Il pusher rimesso in libertà: “Si mantiene con lo spaccio”

Il tribunale di Milano scarcera un clandestino «Vendere droga è la sua sola fonte di sostentamento»

http://www.ilgiornale.it/news/politica/pusher-rimesso-libert-si-mantiene-spaccio-1569138.html

 

Mafia nigeriana a Ferrara, pusher con scorta armata. Arrestato, condannato e… liberato

 

Il nigeriano spacciatore  di  23 anni. Quando i carabinieri hanno provato ad arrestarlo, “una scorta armata di nigeriani con   spranghe e bastoni si scagliano contro i militari per liberare il sodale”. Arrestato comunue, il giudice lo libera.

http://www.imolaoggi.it/2018/08/31/mafia-nigeriana-a-ferrara-pusher-con-scorta-armata-arrestato-condannato-e-liberato/

Liberato dal giudice il ghanese che ha ucciso a pugni un pensionato

Obbligo di firma per il ghanese che ha ucciso un pensionato di 77 anni in ospedale a Sessa Aurunca

L’assassino libero.

Non si pensi nemmeno per un momento che questi giudici agiscano  contro chiunque con la stessa manica larga.

 Anziana ruba pane e carne per fame: condannata a due mesi di carcere

Nessuna clemenza per la donna di 80 anni, in evidente stato di povertà, che ha rubato generi alimentari in un supermercato di Genova. Per lei una condanna di due mesi e 20 giorni di carcere

http://amp.genovatoday.it/cronaca/anziana-condannata-furto-alimentari.html?__twitter_impression=true

Capito? Il pusher ha lo  spaccio come unico introito, e dunque  il magistrato italiano lo comprende. La vecchietta ruba perché ha fame, e il magistrato  la condanna.  No,  non sono erroiri. Sono precise scelte dettate dda una ideologia di oppressione e disprezzo verso il popolo italiano.

https://www.maurizioblondet.it/gli-irresponsabili-che-distruggono-litalia-migliore/

Autore: redattorecapo

associazione culturale Araba Fenice fondata a Bondeno (FE)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: