La storia si ripete

Ebbene: l’ambasciatore italiota  a Bruxelles si è rifiutato di obbedire al ministro, e  consegnarlo  al capo della UE, Juncker.

http://m.dagospia.com/avanti-savona-il-ministro-chiede-a-conte-la-testa-dell-ambasciatore-a-bruxelles-ecco-perche-182944

Ciò, in piena consonanza con la mentalità che la servitù in livrea presso le casate assumeva durante l’ancien régime: non si accorgono questi pescivendoli, questi fornitori di pollame e  verdure delle cucine,  che stanno pretendendo di  discutere alla pari con il Signor Nostro? Presentano una  “riforma”, nientemeno questi villani, vogliono che la legga,  che si scervelli a cercar di capire   di cosa parla  – disturbano, sono impertinenti, pretendono che il Signor Nostro utilizzi il cervello! Che offesa!  Al più,  gli rivolgano una supplica: in ginocchio e soprattutto a voce, per non affaticare la mente   del Commissario Juncker costringendolo a leggere; è noto che ha difficoltà con i postumi della sua sciatica – malattia che  ha sostituito la gotta, che affliggeva allora i  gran feudatari a causa della loro dieta esclusiva di pernici ed ottarde.

estratto da https://www.maurizioblondet.it/gli-eurocrati-sono-ancien-regime-ecco-perche-sono-scemi/

Autore: redattorecapo

associazione culturale Araba Fenice fondata a Bondeno (FE)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: