A chi importa?

(Per consultare le note, qui:

https://russia-insider.com/en/history/real-holocaust-1915-armenian-genocide-and-its-russophobic-origins/ri22877

Il vero olocausto: il genocidio armeno del 1915 e le sue origini russofobiche

Autore: redattorecapo

associazione culturale Araba Fenice fondata a Bondeno (FE)

1 commento su “A chi importa?”

  1. La narrazione storica fatta dai vincitori , quella della “resistenza che caccia la dittatura nazi-fascista” dall’Italia ed accoglie festosamente i “liberatori”, oggi non regge più a qualsiasi analisi storica. Risulta appurato il ruolo storico dei componenti del CLN finanziati dalle Banche anglosassoni per rovesciare il regime fascista e portare l’Italia nell’orbita del protettorato/colonia anglo americano. Non per nulla, contigue al CLN, vi furono alcune figure del mondo della finanza di allora, come Raffaele Mattioli (ex amministratore COMIT), o come Alfredo Pizzoni (Credito Italiano) che svolgevano il ruolo di “trait d’ union” con gli ambienti finanziari anglosassoni per far ottenere il finanziamento degli alleati e delle grandi banche al CLN nella sua lotta clandestina, negli anni della guerra civile contro le autorità fasciste della RSI che governavano nel Nord Italia (assieme ai tedeschi) e che avevano socializzato le imprese, suscitando l’ira dei detentori del grande capitale.
    https://www.controinformazione.info/il-movimento-5-stelle-cerca-di-occultare-il-suo-fallimento-dietro-la-retorica-del-25-aprile/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: