L’anello d’oro

Con poche illusioni su ciò che può accadere nel G20 ad Osaka a fine mese, in termini di una svolta nelle relazioni con gli Stati Uniti, le fonti dei servizi segreti russi mi hanno riferito che il CEO di Rosneft, Igor Sechin, è pronto a inviare un messaggio più “realistico”, se arriva il momento. sopingere verso un punto di rottura.

Il suo messaggio all’UE, in questo caso, sarebbe quello di tagliarli fuori e collegarli per sempre con la Cina. In tal modo, il petrolio russo verrebbe completamente spostato dall’UE alla Cina, rendendo l’UE completamente dipendente dallo stretto di Hormuz.

Putin e Xi Jimping in gita sulla Neva a St. Pietoburgh

Pechino, d’altra parte, sembra aver finalmente assorbito che l’attuale offensiva dell’amministrazione Trump non è una semplice guerra commerciale, ma un vero e proprio attacco al suo miracolo economico, che include una spinta concertata per separare la Cina dai grandi settori dell’economia e dello sviluppo globale.

La guerra alla Huawei, la supremazia della 5G di Rosebud in Cina, è stata identificata come un attacco alla testa del drago. L’attacco alla Huawei significa un attacco non solo sulla tecnologia, il megacentro di Shenzhen, ma sull’intero Delta del Fiume delle Perle: un ecosistema di 3 miliardi di yuan, che fornisce gli elementi di base della catena di fornitura cinese per i produttori alta tecnologia

Inserisci l’anello d’oro

Né il boom tecnologico della Cina né l’incomparabile conoscenza ipersonica della Russia hanno causato il malessere strutturale degli Stati Uniti. Se ci sono risposte, queste dovrebbero venire dalle élite eccezionali del “paese eccezionale”.

Il problema per gli Stati Uniti è l’emergere di un concorrente formidabile in Eurasia e, quel che è peggio, un partenariato strategico. Tale evento ha gettato queste élite di potere nella modalità della “Paranoia Suprema”, che tiene in ostaggio il mondo intero.

Al contrario, il concetto di Anello d’Oro della grandi potenze multipolari è stato fatto galleggiare, in modo che la Turchia, l’Iraq, l’Iran, il Pakistan, la Russia e la Cina potrebbe fornire una “cintura di stabilità ” in tutto il Sud Asia Rimland.

Ho discusso le variazioni di questa idea con analisti russi, iraniani, pakistani e turchi, ma questo suona come un’illusione. È vero che tutte queste nazioni apprezzerebbero la creazione dell’anello d’oro; ma nessuno sa in che modo l’India di Modi sarebbe sostenuta, intossicata com’è attualmente nei sogni dello stato di Grande Potere come il nodo della fusione “indo-pacifica” degli Stati Uniti.

Potrebbe essere più realistico ipotizzare che se Washington non entrerà in guerra con l’Iran, perché il gioco del Pentagono ha stabilito che questo sarebbe un incubo, tutte le opzioni sono sul tavolo, dal Mar Cinese Meridionale al più grande Indo-Pacifico. .

Lo Stato Profondo (deep State) non si tirerà indietro a scatenare il caos concentrico alla periferia di Russia e Cina, e quindi cercherà di andare avanti per destabilizzare il cuore dell’Eurasia dall’interno (vedi disordini ad Hong Kong, vedi l’Ucraina). Il partenariato strategico Russia-Cina ha generato una ferita dolorosa: fa male, così male, dover essere uno straniero rispetto all’asse eurasiatico.

Pepe Escobar

Fonte: Asia Times

Traduzione: Luciano Lago

https://www.controinformazione.info/lelite-di-potere-usa-nel-panico-putin-e-xi-jinping-contro-il-dollaro/

Autore: redattorecapo

associazione culturale Araba Fenice fondata a Bondeno (FE)

3 pensieri riguardo “L’anello d’oro”

  1. La Germania nazista non sarebbe diventata la forza terrificante se non fosse stato per i massicci investimenti stranieri da parte di Wall Street e aziende americane come Ford, General Motors, Du Pont, ITT e altre, come documentato dallo storico Jacques Pauwels.
    Quando il regime nazista divenne uno Stato canaglia, le potenze occidentali furono state costrette a liquidarlo, come fanno di solito, come si è visto con altri regimi clientelari nel corso della storia. Saddam Hussein in Irak è un esempio perfetto.
    L’evento del D-Day non è quindi affatto ciò che sembra. Non si può contestare il coraggio e la convinzione dei normali soldati americani e britannici che andarono in guerra contro il fascismo. Ma questa motivazione di principio non si applicava alle loro classi dominanti. Un fatto che dimostra l’ambiguità e le contraddizioni è il modo in cui la NATO fu prontamente istituita dopo la guerra, e per lo scopo principale di affrontare il presunto alleato di guerra dell’Occidente, l’Unione Sovietica.
    Un altro fattore è il modo in cui la potenza statunitense e quelle della NATO, nei decenni successivi alla guerra, hanno continuato a usare il militarismo e l’aggressività come strategia politica per raggiungere i loro interessi geopolitici.
    https://www.controinformazione.info/trump-e-i-guerrafondai-della-nato-proclamano-la-pace/

    "Mi piace"

  2. Il primo ninistro dell’India, Narendra Modi, ha proposto al presidente russo, Vladímir Putin, di celebrare una riunione trilaterale fra la Russia, la Cina e l’ India (RICH) nel contesto del prossimo vertice del G20 e di mantenere i contatti ed i collegamenti anche in altre piattaforme di cooperazione.. Gli esperti consultati su questa richiesta hanno riferito circa tale evento.
    https://www.controinformazione.info/russia-cina-e-india-stanno-preparando-una-risposta-congiunta-agli-usa/

    "Mi piace"

  3. Nota: Le autorità cinesi hanno le prove della interferenza USA nei fatti di Hong Kong ed hanno pubblicato le foto di una riunione di alcuni diplomatici USA con i leaders delle rivolte di Hong Kong. Questo ha suscitato indignazione e le autorità cinesi hanno inoltrato una protesta formale a Washington.
    Da notare che tutti i principali media occidentali danno molto risalto alle manifestazioni (divenute violente) di Hong Kong ma nessuno parla delle palesi interferenze dei servizi USA in tali rivolte.

    Fonte: Asia News Yang Kuang

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: