Cosa non riuscite a vedere?

E’ più facile parlare di musica? Parlare di notizie politiche? Parlare di pettegolezzi? Sarebbe sicuramente più semplice pensare che domani saremo di nuovo qui, che voi sarete lì davanti allo schermo, che tutto rimarrà uguale, che ognuno avrà la sua vita di sempre, che tutto resterà come è oggi, che niente sarà stravolto. Ma magari non sarà così e ogni cosa cambierà, in un solo attimo, come in certi film dove arrivano i tripodi e la vita non è più la stessa. Allora meglio sognare che tutto sarà sempre uguale oppure prepararsi per quello che succederà? Lo so, sarebbe più facile parlare di immigrati, di denaro, di come avere successo, di musica, di programmi tv stupidi. Ma io ho una missione e questa missione include anche voi, sì, voi che siete seduti lì e leggete i post, voi che curiosate nei siti, voi che non volete vivere domani come ieri e come l’altro ieri. Eppure siete lì, come ogni giorno, ad aspettare qualcosa e poi quando qualcosa accade vi girate dall’altro lato, fate finta di nulla, rimanete fermi, negate, vi appigliate a ciò che conoscete meglio, vi appoggiate a quella solita illusione che tutto rimarrà così, sempre. Cosa aspettate? Cosa cercate? Qualcosa dentro di voi vi dice di agire. Ma poi? Tutto rimane lì, fermo, immobile, il presente, sempre il presente. Ma il futuro sta dentro quelle scarpe, dentro quella gabbia, dentro quella macchina, dentro quel frigo. Cosa non riuscite a vedere?

https://itesoridiamleta.wordpress.com/2020/11/27/il-futuro-del-mondo-2/

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

3 pensieri riguardo “Cosa non riuscite a vedere?”

  1. L’Intromissione tecnocratica ha già distrutte o danneggiate diversità culturale, connessioni sociali significativi e gli ecosistemi agrari che attingono a secoli di conoscenze tradizionali e sono sempre più riconosciuti come approcci validi per la sicurezza alimentare sicuro (per esempio, vedere ‘ sicurezza alimentare e del sapere tradizionale in India ‘ nella Journal of South Asian Studies). La massiccia trasformazione tecnocratica attualmente prevista riguarda gli esseri umani come merci da controllare e monitorare, proprio come i droni tecnologici senza vita e l’intelligenza artificiale promossa come essenziale.

    Ma non preoccuparti: sarai senza proprietà e felice nella tua prigione aperta di disoccupazione di massa, dipendenza dallo stato, passaporti sanitari traccia e chip, assenza di contanti, vaccinazioni di massa e disumanizzazione.

    La fonte originale di questo articolo è Global Research

    Traduzione: Luciano Lago

    "Mi piace"

  2. quando il successo delle elite nel contrastare le lotte sociali e nell’assediare l’Unione sovietica ha fatto sì che le logiche del capitalismo senza più freni facessero esplodere le sue contraddizioni e oggi l’unico modo di mantenere il potere è quello di instaurare dittature di fatto attraverso il terrore sanitario, il fascismo vaccinale in aggiunta a quello finanziario.
    https://ilsimplicissimus2.com/2020/12/01/washington-guatemala/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: