Sarà la volta buona?

Qualcosa ogni tanto traspare nel buio fitto della pandemia, qualcosa di stonato e irreale, come se la narrazione vista da vicino si sgranasse e mostrasse le crepe . Questa volta si tratta dell’intervento del prof Pierfrancesco Belli che presiede la commissione Rischi ed etica sanitaria dell’ Istituto Incer  secondo il quale le indicazioni ministeriali contro il Covid hanno prodotto la violazione della legge Gelli – Bianco impedendo ai medici di valutare la “specificità del caso concreto” e di eludere “le buone pratiche clinico assistenziali”. Che ci fosse stata una caduta del sistema sanitario nel suo complesso lo abbiamo visto tutti come pure abbiamo esperienza di  tutta l’irrazionalità dell’approccio   terapeutico. Ora Belli spiega che a fine febbraio 2020, come ogni anno, eravamo in presenza delle forme influenzali e/o simil influenzali notoriamente caratterizzate, dal punto di vista sintomatologico, da tosse, febbre, raffreddore che possono andare incontro a sovrainfezioni batteriche che si trattano con antibiotici. Ma il 22 febbraio 2020, a seguito di una circolare ministeriale, è stata consegnata ai medici di medicina generale sul territorio una check list attraverso la quale, improvvisamente, dal giorno alla notte, è stato imposto di attribuire la stessa sintomatologia respiratoria unicamente al “Nuovo Coronavirus” eludendo, con un colpo di spugna, tutte le possibili complicanze batteriche respiratorie che avrebbero potuto essere adeguatamente trattate con antibiotici. 

Leggi tutto su https://ilsimplicissimus2.com/2021/03/24/antibiotici-negati-la-pandemia-che-nessuno-racconta/

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

3 pensieri riguardo “Sarà la volta buona?”

  1. Per esperienza diretta posso affermare che la maggioranza dei politici e dei professionisti bio-medici è ipnotizzata tanto quanto i profani. In tutti costoro opera un meccanismo inconscio di “rimozione del tradimento”: l’idea che vertici politici ed istituzionali possano perseguire “non il bene” dei cittadini è insopportabile tanto quanto lo è per un bambino l’idea che i suoi genitori vogliano fargli del male. In tutti questi casi operano meccanismi inconsci di rimozione potentissimi, ai quali si può sfuggire solo con un lungo esercizio che tenga come stella polare il dubbio scientifico».
    https://www.ilcambiamento.it/articoli/il-dottor-leopoldo-salmaso-varianti-covid-vediamoci-chiaro

    "Mi piace"

Rispondi a bondeno Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: