RISCHI DELL’USO DI MASCHERE

1.- IPOSSIA   

2.- IPERCAPNIA   

Ciò può causare avvelenamento del flusso sanguigno e disturbi fisici e mentali.   

Aggravano malattie cardiache, respiratorie e dermatologiche precedenti e precedenti.   

Particolarmente grave per le persone con VALVUPATIAS, asma, bronchite, BPCO e altre condizioni polmonari   

UNIVERSITÀ MONACO DI BAVIERA DRA. 
BUTZ    

DR NITZAN Coordinatore sanitario dell’OMS  
Professor OUSEY, HUDDERSFIELD University UK   
CENTRO EUROPEO DI PREVENZIONE E CONTROLLO  

POSSIBILE CAUSA DI CANCRO. –

  Come ha potuto dimostrare il prof. Stefano Montario, le maschere incubano il cancro. 
Il vapore che emettiamo bagna le maschere creando una piacevole coltura di virus, batteri, funghi, parassiti che si trovano nell’aria e si attaccano alle maschere. 
Lo respiriamo e lo attraversiamo ovunque. 
Entrano anche attraverso il naso e la bocca. 

  L’anidride carbonica che rilasciamo quando respiriamo rientra nei polmoni, nel sangue, alimentando le cellule con i rifiuti, invece che con l’ossigeno, e produce una saturazione di anidride carbonica nel sangue (ipercapnia) 

A causa di questa saturazione, inizia a manifestarsi l’acidosi, che è l’ideale per l’incubazione del cancro. 
A questo va aggiunto lo stress a cui è sottoposto il corpo, che ha dimostrato di essere un fattore scatenante del cancro. 

  L’utilizzo diffuso di maschere da parte di persone sane all’interno della stessa comunità  non è supportato dalle attuali evidenze scientifiche “, si legge nel documento con le raccomandazioni sanitarie della stessa OMS.   
L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha pubblicato un rapporto intitolato  Suggerimenti sull’uso di maschere nel contesto di COVID-19 . 
Si tratta di un documento in cui si riafferma l’organizzazione internazionale sconsigliando l’uso della maschera tra le persone sane. 
La pubblicazione di questo rapporto avviene dopo un dibattito all’interno dell’organizzazione sull’opportunità o meno di questa misura. 
Un dibattito che è stato alimentato dalla decisione della Regione  Lombardia  che ne richiede l’utilizzo e una multa fino a 400 euro a chi non indossa una maschera o un indumento che si copre la bocca. 
La Spagna si è unita a questo dibattito quando Fernando Simón ha annunciato sabato scorso la possibilità di generalizzare l’uso di maschere dopo aver sospeso la fase di reclusione contro il coronavirus . 

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: