Il cibo ambientalmente corretto per le caste inferiori mentre loro cenano a base di Chardonnay


di Aoife White
Le cosce di rana arrotolate nella farina di vermi potrebbero essere la prossima delizia culinaria per l’alta cucina europea dopo che l’ Unione Europea ha dato il suo primo imprimatur per un alimento costituito insetti.

Mealworm (vermi della farina) gialla secca può ora essere venduto in tutto il blocco delle 27 nazioni dopo una decisione presa il Lunedi dai governi dell’UE e dopo una valutazione della sicurezza alimentare, la Commissione europea ha comunicato questa decisione il Martedì.

Funzionari dell’UE suggeriscono che gli alimenti a base di insetti potrebbe essere usati come un potenziamento proteico per biscotti, pasta o prodotti da forno , mentre cercano di rassicurare i mangiatori esigenti che milioni di persone in tutto il mondo già mangiano insetti. Non ci sono pericoli ed è anche un’alternativa più ecologica all’allevamento di bovini e ad altre maggiori fonti di proteine, dicono quelli della UE.
Il mercato degli insetti commestibili dovrebbe raggiungere i 4,6 miliardi di dollari entro il 2027, secondo un rapporto all’inizio di quest’anno.

I patrizi della UE brindano Chardonnay mentre l plebe europea si deve adattare con gli insetti

Circa 11 altri alimenti per insetti sono in attesa di valutazioni sulla sicurezza alimentare da parte dell’UE. [Che carino da parte loro darci “alternative” dopo che ci hanno fatto pagare la carne con tasse “verdi”.]

“Spetta ai consumatori decidere se vogliono mangiare insetti o no”, ha affermato l’UE sulla sua pagina web . “L’uso degli insetti come fonte alternativa di proteine ​​non è nuovo”.
[Vedi, dopotutto non hai bisogno delle mucche come fonte di proteine!]

Europe is at the forefront of the burgeoning insect-protein market.@AggieDeSousa tasted some worms, crickets and grasshoppers pic.twitter.com/yMZ7amjTGR— Bloomberg Quicktake (@Quicktake) March 11, 2021

Nota: In Italia ci aspettiamo che l’incitamento a mangiare insetti sia ripreso e fatto proprio da coloro che ci hanno ripetuto infinite volte “ce lo chiede l’Europa” come i signori Enrico Letta o l’attuale commissario europeo, Paolo Gentiloni, dando loro l’esempio per primi. Non si esclude neppure la Bonino e compagnia cantante del Partito “Più Europa” che potrebbero fornire le istruzioni per come cucinare questi alimenti a base di insetti che caldamente la UE ci consiglia per l’alimentazione.

Fonte: Anti-Empire.com

Traduzione e nota: Luciano Lago

Autore: redattorecapo

associazione culturale Araba Fenice fondata a Bondeno (FE)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: