Vale anche per i docenti

Furman sostiene che che le morti correlate ai vaccini siano state gravemente sottostimate dal Vaers e che e incrociando i vari database esistenti esse possano arrivare a 45 mila e che per giunta esistono numeri inquietanti, recentemente pubblicati dall’ agenzia governativa britannica Public Health England secondo i quali  “le persone che hanno ricevuto il vaccino Covid-19 hanno una probabilità tre volte maggiore di morire rispetto a quelle che non hanno ricevuto il vaccino”. I primi segnali in Israele indicano lo stesso. I funzionari hanno recentemente riferito che almeno l’85% di tutti i ricoveri gravi e nuovi per Covid-19 sono soggetti precedentemente vaccinati. Nell’Unione europea (UE), nel database degli eventi avversi da farmaci sono ora documentati più di 22.000 decessi associati alla vaccinazione. Che ha portato Doctors for Covid Ethics (un gruppo di medici internazionali di oltre 30 paesi) a concludere il 9 luglio 2021  che “i benefici della vaccinazione sono altamente dubbi. Al contrario, il danno che fanno i vaccini è molto ben dimostrato”

estratto da https://ilsimplicissimus2.com/2021/08/19/eseercito-usa-contro-i-vaccini-154234/

Autore: redattorecapo

associazione culturale Araba Fenice fondata a Bondeno (FE)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: