Non c’è alternativa

Addirittura secondo queste linee guida, se uno annovera una storia di choc anafilattici in occasione di iniezioni di farmaci, che sia del vaccino anti covid o di altri prodotti, può ciononostante rischiare la vita vaccinandosi, in quanto la raccomandazione è quella di semplicemente cambiare marca!

Che dire? Solo analizzando la lettera di autorizzazione di un vaccino che in realtà ha cambiato nome, e le sue controindicazioni, si capisce altrnativa

Prova ne sia, e preludio di ciò: il green pass.

Nforcheri 25/08/2021

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

1 commento su “Non c’è alternativa”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: