Ivermectina

Un anziano paziente Covid è guarito dopo che un ordine del tribunale gli ha permesso di essere curato con Ivermectina, nonostante le obiezioni dell’ospedale in cui si trovava e che gli aveva somministrato il costoso remdesivir, ma senza alcun risultato. L’uomo stava morendo e i medici non davano speranze, ma subito dopo l’uso dell’ivermectina si è ripreso In realtà i camici bianchi si sono battuti fino all’ultimo per impedire che il paziente usasse l’ivermectina e dunque per far morire il paziente che è stato salvato solo dopo che un tribunale ha ordinato che un medico esterno potesse usare questo farmaco. L’episodio è illuminante perché illustra in maniera perfetta tutta la mistificazione covidiana e la complicità di troppi medici che si prestano a sostenerla per un po’ di denaro e vale di certo la pena esaminare da vicino la vicenda.

leggi tutto su https://ilsimplicissimus2.com/2021/12/02/il-giudice-ordina-livermectina-e-il-paziente-in-fin-di-vita-si-salva

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

1 commento su “Ivermectina”

  1. Dunque l‘ivermectina (un membro della famiglia di farmaci denominata avermectina ) è un agente antiparassitario chimico scoperto per la prima volta nel 1975. È nell’elenco dell’Organizzazione mondiale della sanità dei “medicinali essenziali“ , è usato per trattare un’ampia varietà di parassiti nell’uomo e negli animali e sempre l’Oms riteneva che i trattamenti con questo farmaco avrebbero dovuto essere ampiamente disponibili in tutti i Paesi. Nel 2015, il team che ha scoperto l’ivermectina è stato insignito del premio Nobel per la medicina.
    https://ilsimplicissimus2.com/2021/09/29/ivermectina-una-storia-per-non-dimenticare/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: