Avanti

Una serie lunghissima di eventi e circostanze dimostrano che è stato raggiunto il punto di non ritorno: la nostra civilizzazione è clinicamente morta. E’ finita l’attività cerebrale; in linea con lo spirito del tempo, basta inutili tentativi di rianimazione, meglio staccare la spina e celebrare il funerale. Facciamo presto serbando nel cuore e nello spirito la forza morale, la certezza di essere nel giusto. Servirà “dopo”. Non può essere più buio di mezzanotte, la luce prevarrà. Perfino l’Onnipotente dovette abbattere Babilonia, la città superba che voleva raggiungere il cielo. Sodoma e Gomorra furono distrutte per opera divina perché avevano abbandonato il patto dell’Eterno. (Deuteronomio 29,25).

https://www.ariannaeditrice.it/articoli/premiata-impresa-funebre-occidente

Autore: apoforeti

Unione Associazioni Culturali

1 commento su “Avanti”

  1. Più si ignora, più si ignora di ignorare. E questa non è una novità. Ma la crescente arroganza dell’analfabetismo funzionale è piaga del millennio, e quando l’argomento, come nel caso del Covid, è serio, c’è da preoccuparsi. Questa brama di protagonismo di tante tabule rase non è priva di giustificazioni. Da anni dura il bombardamento dei social-condottieri che urlano svegliatevi e hanno la verità vera, caro signore, quella che i giornali non scriveranno mai. Ma ora, le azioni degli imbonitori a 380 gradi (come ha scritto un incontenibile) sono andate alle stelle grazie a scienziatoni patentati i quali, davanti a un evento che non hanno avuto il tempo di studiare a fondo, si sono dovuti esprimere frettolosamente quanto approssimativamente, con il risultato di insultarsi fra loro come tifosi di calcio, allontanando il concetto di scienza come qualcosa che si avvicina all’esattezza almeno un po’ più del Divino Otelma o dell’impenetrabile Panzironi. E il tifo calcistico è più che mai un modello universale: la Juve è una fede come è un cult la parola “no”. No vax, No Green pass, ma anche No tav, No suv, in un piccolo mondo in cui l’effimero è un tempo già troppo lungo, e la democrazia si misura con un politicamente corretto che non premia la gente comune, ma lobby a cui la gente comune non appartiene.
    http://www.opinione.it/editoriali/2021/12/06/gian-stefano-spoto_analfabetismo-funzionale-social-bombardamento-covid/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: