La gestapo dell’informazione

Dagli impenitenti che si arrogano il diritto di discettare sulla decisione di entrare in guerra non solo virtualmente, si esige prima di tutto di esibire le proprie referenze che fino a un mese fa dovevano dimostrare l’avvenuta vaccinazione e che oggi  consistono nella dichiarazione di principio di militare intellettualmente e moralmente contro il tiranno del Cremlino, perché via via che passano i giorni non è più tollerata la formula né con… né con … ormai retrocessa a disonorevole manifestazione di codarda diserzione, come è successo per certi atteggiamenti fino a poco tempo fa oggetto di ammirazione, equidistanza, moderatismo, superati per ragione di necessità dall’obbligo di aderire e partecipare anche come semplice porta acqua e delatore contro il nemico, novax, no greepass, no guerra.

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

1 commento su “La gestapo dell’informazione”

  1. Il discorso di Putin è tutt’altra cosa e ne riporto qui alcuni brani a seconda degli argomenti affinché almeno qualcuno possa prendere atto di qualche realtà e non solo delle perverse fantasie della comunicazione occidentale :

    Situazione generale del conflitto

    “L’operazione delle forze armate russe in Ucraina si sta sviluppando con successo, secondo i piani e facendo di tutto per evitare civili. Prima dell’inizio dell’operazione, Mosca ha offerto a Kiev di ritirare le truppe dal Donbass, ma l’offerta è stata rifiutata. Se le truppe russe si fossero fermate ai confini delle Repubbliche popolari di Luhansk e Donetsk, questa non sarebbe stata una vera soluzione perché non avrebbe rimosso la minaccia per i Russi. Tuttavia La Russia non occuperà l’Ucraina e non c’è il compito di assaltare le principali citta. La Russia non permetterò all’Ucraina di rimanere un trampolino di lancio per azione anti russe.”
    https://ilsimplicissimus2.com/2022/03/17/il-discorso-di-putin-i-latrati-di-biden/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: