No comment

Che l’Ucraina sia stata usata dall’occidente come carne da cannone e da affari (Soros vi ha investito 500 miliardi in 8 anni) e che il Paese era infarcito di fascisti non solo locali, ma anche provenienti da fuori lo dimostra il numero incredibile  di stranieri specialmente americani che combattono  in Ucraina, in parecchi casi sotto le false spoglie di mercenari e volontari. E ora questi cominciano ad essere catturati in grande numero o a essere trovati tra i morti. Anche ieri  l’esercito russo ha rilasciato un’altra foto di un combattente americano che si dice sia stato ucciso negli scontri. Si tratta del 35enne Cesar Quintana dalla California, ma dai dati pubblicati dalle autorità militari russe grazie alle intercettazioni e alla documentazione trovata,  sono stati contati 6824 mercenari stranieri, tutti in forza ai raggruppamenti di estrema destra e 4877 di essi sono ancora attivi. Per ciò che concerne la provenienza sembra che 1717 vengano dalla Polonia , 4500 proverrebbero in numero quasi uguale dagli Usa, dal Canada e dalla Romania. Circa 600 proverrebbero dalla Gran Bretagna e dalla Georgia. Di questa armata mercenaria 1035 uomini sono morti nei combattimenti e 912 sono fuggiti.

leggi tutto in https://ilsimplicissimus2.com/2022/04/17/i-mercenari-dellazovstal-supplicano-kiev-trattate-e-salvateci/

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: