Il bipensiero

così i russi che non bombardano le città sono criminali di guerra, ma gli occidentali che hanno fatto 5 milioni di morti civili in vent’anni, in via diretta e altrettanto milioni se non di più milioni in via indiretta, sono i giusti. E lo sono anche i nazisti ucraini cui è stato ingiustamente impedito di fare pulizia etnica in Donbass Analogamente se osi resistere alle forze dell’ordine, magari per difendere un territorio dallo scempio o la Costituzione dalle manomissioni, sei un eversivo e un terrorista, ma se la polizia ti manganella in piazza anche se non hai fatto nulla, allora è benemerita.

estratto da https://ilsimplicissimus2.com/2022/04/27/il-bipensiero-primitivo-e-la-sindrome-di-shangai/

Autore: redattorecapo

associazione culturale Araba Fenice fondata a Bondeno (FE)

2 pensieri riguardo “Il bipensiero”

  1. Oggi che Ellon Musk caccia 35 miliardi di dollari per acquisire un social e – parole sue – ripristinare la libertà d’espressione, gli stessi (vedi Severgnini) lo rimbrottano dicendo che “si deve stare alle regole” e che Ellon Musk non può certo pensare di far passare quello che gli pare.
    Andrea Zhok

    "Mi piace"

  2. Ecco l’ultimo contorcimento del “Sistema Torino”: passare dai grandi “eventi”, come ATP Tennis ed European Song Contest, direttamente al Defence Innovation Accelerator for North Atlantic: un’altra sigla anglofona, ma che questa volta si tradurrebbe nella progettazione e nella produzione di armi, cioè di strumenti di morte e di distruzione di case, scuole, ospedali. Le immagini che vediamo ogni giorno, in questo tragico periodo di guerra, sugli schermi televisivi, entrerebbero così a fare parte stabile del nostro immaginario collettivo, poiché la nostra città, per tramite di questo progetto, ne diventerebbe oggettivamente complice, portandoci, in qualche modo, la guerra in casa.
    http://www.blog-lavoroesalute.org/la-guerra-in-casa/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: