Il problema sono le teste (degli italiani)

Però non credevo che il declino sarebbe stato così catastrofico da rendere impossibile alla quasi totalità delle forze e dei gruppi con l’etichetta di sinistra di ritenere il capitale capace di imporre una mistificazione generale che peraltro è sotto gli occhi di tutti solo a leggere i dati i quali, nonostante massicce manipolazioni, parlano chiaro e semmai indicano nello sfascio della sanità, nella negazione delle cure e nella tracotanza del profitto, la vera malattia e la reale ragione dell’aumento dei decessi. Questo non solo mostra un intollerabile declino di capacità di analisi, che scambia il più banale e ovvio principio di autorità con la scienza e quest’ultima come forma di conoscenza neutrale, ma definisce anche l’impossibilità di costituire un nucleo di riscossa futura, aggregando per esempio i delusi del movimento 5 stelle, oppure diventando punto di riferimento per quei ceti rovinati dalle inutili misure della pandemia narrata. Di certo non sarà con l’ideologia del politicamente corretto impegnata a difendere esclusivamente bisogni e interessi individuali, mettendo da parte e anzi rifiutando la sola ipotesi di collegare questi con la società e/o con gli assetti geopolitici del blocco occidentale o ignorando del tutto l’intreccio fra tecnologie e mercato che ci potrà essere una qualche riscossa, visto che proprio questo è l’orizzonte del neoliberismo.

https://ilsimplicissimus2.com/2021/05/06/madrid-il-covid-estingue-la-sinistra/

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

2 pensieri riguardo “Il problema sono le teste (degli italiani)”

  1. In realtà da noi la nobiltà (del denaro) ha mantenuto i suoi privilegi ; mentre negli USA il rischio d’impresa se lo accolla chi fornisce il servizio (ricaricandolo sul prezzo) da noi si preferisce far mancare il servizio : la nobiltà degli straccioni

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: